Boot Amithlon da computer con Windows Vista/7

Appunti di installazione Amithlon su un computer con Windows Vista/7.

Questa procedura funziona con disco partizionato in MBR.

Prerequisiti:

- Amithlon CD o altra sorgente da cui copiare i files;

- syslinux.exe presente sul CD di Amtihlon nella cartella AMITHLON\EXTRAS o scaricabile da internet;

Creare una cartella C:\boot\syslinux e copiarci i file di Amithlon dal CD presenti nella cartella ISOLINUX.

Aprire console cmd.exe come amministratore e impartire i seguenti comandi:

syslinux.exe -f -d C:\boot\sysylinux\syslinux.bin

bcdedit /timeout 10
bcdedit /create /d "AMITHLON" /application BOOTSECTOR
bcdedit /set {2d0da6be-e26d-11e7-8fbc-0040d0900e88} device partition=c:
bcdedit /set {2d0da6be-e26d-11e7-8fbc-0040d0900e88} path \boot\syslinux\syslinux.BIN
bcdedit /displayorder {2d0da6be-e26d-11e7-8fbc-0040d0900e88} /addlas
t

Il codice in rosso corrisponde all'identificativo della voce di menu creata dal secondo bcdedit. In questo modo abbiamo creato la voce di avvio AMITHLON nel bootmanager di Windows.

 

Cutomizzare poi il file C:\boot\syslinux.cfg per configurare le voci di avvio di Amithlon che ci appariranno al boot.

 

Ecco un esempio con i kernel Amithlon aggiornati:

UI vesamenu.c32
MENU BACKGROUND splash.jpeg

prompt 0
menu title Amiga

timeout 30

label Amithlon
menu label ^Amithlon
kernel /boot/syslinux/new_emubox.gz
append init=/linuxrc console_level=0 root=/dev/ram0 initrd=/boot/syslinux/SMALLIRD.GZ vga=769 ramdisk_size=2310 leavepages=5200

label Amithlon_kern310
menu label ^Amithlon_kern310
kernel /boot/syslinux/kern310
append init=/linuxrc console_level=0 root=/dev/ram0 initrd=/boot/syslinux/smallird_310.gz mem=768M vga=769 ramdisk_size=2310 leavepages=5200 cachesize=65536

label memtest86+
menu label ^Memory Failure Detection (memtest86+)
kernel /boot/syslinux/memtest

Le prime 2 voci sono relative all'aspetto grafico che avrà il menu di avvio di syslinux, se non avete quei file allora potete commentarle.

Bisogna comunque avere una partizione dedicata ad Amtihlon o dedicargli un intero disco. Per la prima ipotesi si può creare una partizione con un qualsiasi programma di partizionamento e poi impostare il tipo della partizione a 0x78 (per questo si può anche usare il comando DISKPART di Windows).

Per installare AmigaOS si può fare boot dal CD di Amithlon, inizializzare e formattare la partizione con HdToolBox (che Amithlon vede come se fosse un intero disco).

 

To be continued...